Il Mattino di Napoli - Giulio Wilson vince ad Anacapri il Premio Bruno Lauzi - Giulio Wilson

Il Mattino di Napoli – Giulio Wilson vince ad Anacapri il Premio Bruno Lauzi

ANACAPRI – E’ Giulio Wilson il vincitore, con voto unanime della giuria, dell’undicesima edizione del Premio Anacapri Bruno Lauzi Canzone d’Autore con il brano “Occhi”. Il premio è stato consegnato dal presidente della giuria Giordano Sangiorgi e dal cantautore Enrico Ruggeri, grande star della serata, svolta ad Anacapri in Piazza San Nicola. La giuria, composta da Giordano Sangiorgi, Alberto Zeppieri, Franco Fasano Carlo Marrale, Andrea Vianello e Rosita Marchese, colpita dall’intensa interpretazione del gruppo “Marcondiro” di “Ritornerai” di Lauzi, gli ha assegnato il premio per la miglior cover.

A Giulia Mei è andato il Premio Cora per l’interpretazione di “A picciridda mia”, nonché i premio per la miglior musica. Da quest’anno è stato istituito anche il premio al migliore arrangiamento dedicato al compianto maestro Caruso, vinto da Gerardo Tango con il brano “Luce”. Giulia Pratelli con “Come stai” ha vinto il premio per il miglior testo. I presenti hanno potuto assistere alla spettacolare ed unica performance di Enrico Ruggeri che ha interpretato alcuni dei pezzi del repertorio musicale e ha ricordato Bruno Lauzi con una grande interpretazione di “Almeno tu nell’universo”.

A Ruggeri è stata consegnata una splendida penna della collezione Montegrappa dal Sindaco di Anacapri, Franco Cerrotta, quale vincitore del premio Penna d’Autore 2018 – sezione canzone d’autore. Il premio Penna d’autore 2018 – sezione giornalismo è andato ad Andrea Scanzi. Durante la serata, condotta da Marino Bartoletti e Francesca Ceci, è stato ricordato Roberto Gianani, ideatore, organizzatore, direttore artistico ma principalmente un uomo speciale, scomparso quattro anni fa, che undici anni or sono ideò il premio per ricordare il suo grande amico Bruno Lauzi.

Share:

Leave a Reply

© COPYRIGHT - Giulio Wilson 2018